Made In...
Rock Melodico Italiano
Vinovo (To)
Anno di formazione 1985
Nuovo logo e nuovo look
I Made in… nascono artisticamente nel 1985 da un'idea di Marco Gaviani, batterista, voce e paroliere del gruppo, e Angelo Bozzone, chitarrista, voce, compositore e paroliere.
L'idea è di fare solo ed esclusivamente musica italiana: sia canzoni di artisti già affermati, sia brani scritti di proprio pugno, ma sempre e comunque Made in… Italia.
Da subito, quindi, affiancano la preparazione di cover italiane, con artisti del calibro di Cocciante, Battisti, i Pooh e De Gregori, alla realizzazione di canzoni scritte ed arrangiate da loro, come "Voce di donna", il brano più longevo del gruppo.
Negli anni successivi, la band subisce parecchie trasformazioni, molti amici lasciano e molti volti nuovi affiancano i due fondatori, ma il lavoro prosegue, nascono nuovi brani come "Arriverò", la promessa di nascere di un bimbo alla sua mamma e, parallelamente, si allarga la cerchia di artisti da cui i Made in… prendono spunto: la P.F.M., i Nomadi, Vasco Rossi, i Negramaro, sono solo alcuni nomi.
Dopo l'ultimo assestamento della formazione, avvenuto nel febbraio del 2007 (cambio del bassista) ad oggi i Made in… sono cinque elementi: i fondatori, Marco alla batteria, Angelo alla chitarra solista, Dario Bozzone alla chitarra ritmica, Dino Mana alle tastiere ed Enzo Rindone al basso.
Numerosi i concerti sia in locali (birrerie, pub) che nei grandi spazi (teatri, piazze) e numerosi anche gli interventi per beneficenza (concerti a favore dell'Associazione "Nomadi Fans Club - Uno come noi" di Carmagnola, o raccolte di fondi per l'associazione F.A.R.O. assistenza domiciliare ai malati terminali di tumore).
Il gruppo ha all'attivo una trentina di brani scritti da loro in più di vent'anni di musica e, nel 2003, ha inciso un CD autoprodotto con alcune loro canzoni.
Ne è nato un album che, pur essendo il primo, ha l'aria di un "Best of", racchiudendo in dieci brani quasi vent'anni di musica.
Il CD si intitola "UNA VITA NON BASTA", ed è stato ufficialmente presentato dalla band con una serie di concerti culminati in una serata finale nel luglio del 2003 a Vinovo, paese natio dei due fondatori, nel bellissimo parco del Castello.
Nel marzo del 2006 la band ha festeggiato i vent'anni di attività, presentando uno spettacolo tutto nuovo, con brani di artisti del calibro di Astor Piazzola (una versione inedita di "Libertango" con una sezione di sei fiati e due ballerini di tango professionisti), delle Vibrazioni (all'epoca gruppo rivelazione), senza dimenticare gli intramontabili quali Renato Zero, il Banco o Rino Gaetano.
L'ultima serata ha avuto come cornice il Teatro Superga di Nichelino e la partecipazione di una serie di amici che si sono alternati sul palco con i cinque tra cui, oltre ai ballerini e ai sei fiati già citati, un clown, un fisarmonicista, due coriste e tanti altri.

Il 2010 è l'anno del venticinquennale per i Made In..., si tratta di un avvenimento importante, un traguardo insperato e un nuovo stimolo per partire.
Da qui l'idea di festeggiare la band, festeggiando la musica italiana, quella musica italiana che, nel 1985, ci ha fatto nascere il desiderio di suonare insieme.
Per questa festa, quindi, i 5 hanno preparato uno spettacolo tutto nuovo che ha visto la luce nel tour estivo del 2010 ed è stato riproposto nel 2011.
Il titolo è "DA BATTISTI IN POI… SECONDO NOI" e vuole essere un viaggio, un ideale viaggio attraverso 50 anni di musica italiana (...e non solo!).
Si parte proprio da Lucio Battisti e il primo dei 5 blocchi del concerto tocca, appunto, gli anni '60 con una serie di brani mitici dell'epoca beat, tutti rivisti e riarrangiati da noi.
Il concerto continua poi con il secondo decennio, gli anni '70, strizzando anche un occhio, tra il primo ed il secondo periodo, alla musica d'oltreoceano.
E così via, decennio dopo decennio, fino al 2011, come un'immaginaria audiocassetta sul cui nastro scorre la storia della Grande Musica Italiana.
E poi? E poi come ogni audiocassetta che si rispetti, il nastro va riavvolto… Si torna all'inizio, un inizio che parte da Liverpool!
Inutile dire che il lavoro di allestimento è stato enorme, tra riunioni interminabili e liti furibonde (ognuno di noi 5 aveva le proprie preferenze), abbiamo dovuto fare una selezione di brani al fine di trovare il meglio dei vari decenni, scartando, a volte con dispiacere, artisti e brani che avrebbero meritato una citazione.
Il risultato è uno spettacolo dalle diverse facce, che salta tra brani evergreen italiani, citazioni di grandi artisti stranieri, momenti acustici, parti strumentali e persino suite di musica sinfonica.

Quest'anno, ripresa in mano la scaletta, sostituiti alcuni nomi con altri e riorganizzati diversamente alcuni momenti, il tour 2012 vedrà nuovamente i Made In... impegnati nel riproporre questo spettacolo, certi di riuscire, ancora una volta, ad emozionarsi e perché no? anche ad emozionare gli amici che vorranno vivere con loro questo viaggio "DA BATTISTI IN POI... SECONDO NOI" un percorso che vanta oltre quaranta canzoni e più di trenta autori ed interpreti diversi, per quasi tre ore in compagnia della Migliore Musica Italiana.




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale