Niño Fugado
Ska - Core - Power Pop
Bosconero (To)
Anno di formazione 2002
Nati all'inizio del 2002 dall'idea di un gruppo di compagni di scuola (Enrico - basso, Sapo - voce, Vasco - chitarra) con la sola voglia di divertirsi e far divertire, i Niño Fugado passano dal suonare semplice punk al cercare sonorità nuove che li porteranno a sperimentare anche un violino e un flauto traverso oltre a tromba e sax, per arrivare alla fine del 2005 ad un drastico ridimensionamento della line-up e la decisione di seguire un genere più diretto quale lo ska-core.

Nel corso di questi 4 anni partecipano a numerosi festival e concorsi fra i quali Pagella Rock nel 2004 che li ha portati a suonare da spalla a gruppi di fama nazionale (DeltaV, Fratelli di Soledad, Julie's Haircut, The Hormonauts e One Dimensional Man) e in Francia (Chorges - ClassRock 2005), Emergenza Festival (quarti di finale), Rivarolo in Musica (1° posto), da supporter a Stiliti e Deskadena in alcune date Torinesi e in molti pub e centri sociali del Nord Italia per un totale di circa 80 concerti.

Registrano inoltre alcuni cd-demo ("E anche qui siamo noi!!" - 2003; "Lo chiamavano equiño volante" - 2005; "La leggenda di Paco e John Bull" - 2006) e vengono inseriti con un loro brano nella compilation "Punk Italian Style Vol.2" prodotta dalla Dave Records insieme ai migliori gruppi punk e ska-core della scena italiana quali Derozer, Los Fastidios, Boldoz Dogs, Dottor Nemesi, Formiche Atomiche, Incastigo, Giorno Di Paga.
Nel 2007 è prevista l'uscita del loro primo album e faranno parte della compilation "Confusion Ska-Punk" prodotta dalla Sana Records con il brano "Guerra Civile" e della IndieBox Compilation Vol.2 prodotta dalla IndieBox con il brano "Alta Tensione".




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale