Manuela Romeo
Pop - Acustica - Etnica
Reggio Calabria (Rc)
Anno di formazione 1997
Manuela Romeo e Marinella Rodà by S.Costantino
Manuela Romeo nasce a Reggio Calabria (Italia) il 17 Agosto del 1985, sotto il segno del Leone. E' figlia d'arte del musicista e cantante, oltre che maestro di musica, Vittorio Romeo (tournè in Canada con Nilla Pizzi, insegnante di Fisarmonica e Pianoforte, è stato Direttore del coro della Parrocchia di S. Antonio di Reggio Calabria, ha inciso il cd "Le più belle musiche: Fellini e Visconti"; Concerto per l'inaugurazione del Festival Feliniano a Barcellona in Spagna; eseguite le melodie più belle di Nino Rota per fagotto e fisarmonica) dal quale eredita un amore spassionato per la musica, coltivato grazie al dono di una voce dal timbro e tonalità molto rari. E' proprio il padre che le insegna l'intonazione, il vibrato, il senso del ritmo. La sua vena artstica si fa spazio anche nella danza: da bambina ama ballare, in particolare danza moderna.. ma purtroppo dopo qualche anno appende le scarpette al chiodo. Un rimpianto molto grande che riuscirà a colmare solo grazie all'amore per la musica. Inizia a cantare sin da bambina partecipando a molti concorsi canori. Si è sempre esibita nei locali di Reggio Calabria e provincia per matrimoni, battesimi, feste e cerimonie in genere, interpretando la musica italiana intramontabile, i classici inglesi e francesi, interpretando artisti del calibro di Mariah Carey, Whitney houston, Celine Dion, Edith Piaf..
1997 Inizia la collaborazione con i Mattanza:
Tra il 1997 e il 2002 è l'unica voce femminile del gruppo di musica folk-popolare "i Mattanza" e insieme a loro ha inciso due cd: "Razza Marranchina" e "Nesci Suli", nei quali è protagonista di varie canzoni che ottengono molto successo in Reggio Calabria e provincia e vengono trasmesse su Rairadio1 nella trasmissione "Demo" (Veninci Sonnu, Madonna mia, A famigghia). In particolare il pubblico si stupisce per una bambina di soli 12 anni dotata di una voce così struggente ed espressiva, che porta la responsabilità di interi concerti e due album come voce femminile solista. Insieme ai Mattanza partecipa a trasmissioni radiofoniche regionali e nazionali come Radio Capital, Radio Touring 104, Radio Energie, Telespazio1, RTV di Reggio Calabria e in trasmissioni Rai come "Il Settimanale" , "L'Una Italiana", "Ambiente Italia", "Linea Blu", "Primo Piano", "Demo".
1999 Inizia lo studio del Pianoforte Dal 1999 fino al 2005 studia pianoforte al conservatorio "Francesco Cilea" di Reggio Calabria e dal 2007 studia privatamente.Si è diplomata in teoria e solfeggio al conservatorio "Francesco Cilea" di Reggio Calabria 2003 nell'anno 2003-2004 si diploma in restauro pittorico nell'Istituto d'Arte Statale di Reggio Calabria.
2004 "Premio Mia Martini" arriva in semifinale 2005 Nell'anno 2005-2006 prende lezioni di canto con Edda Dell'Orso: un anno di lezioni a Roma, che le costeranno qualche sacrificio, ma enormi soddisfazioni. Acquista così più sicurezza nella respirazione, fonetica e dizione. Vorrebbe continuare a prendere lezioni da Edda Dell'Orso perchè la trova un'insegnate splendida e perchè crede che migliorare sia sempre possibile.
Inizia a lavorare come insegnante Ha insegnato teoria e solfeggio per due anni nella scuola privata di musica "Giuseppe Verdi" di Reggio Calabria soprattutto ai bambini e a chi si approccia per la prima volta alla musica.
2006 "Sanremo Lab" nel 2006 dove partecipa con due inediti e rientra tra i duecento.
Partecipa nel 2006 allo stage di SanremoLab con due inediti, e si affascina ascoltando i consigli del grande Franco Fasano, e conosce e fa amicizia con Piquadro, Stefano Centomo, Francesco Facchinetti Inizia la collaborazione con i Sinòria:
Nel novembre del 2006 incide insieme ai "Sinòria" la canzone "Durma lu mari" per un documentario sulla calabria commissionato dalla Regione Calabria di nome "Contrasti". Da lì nasce un'intensa collaborazione, che la farà diventare parte integrante del gruppo.
2007 Nel 2007 ha intrapreso lo studio della Fisarmonica insieme al padre. Insieme ai Sinòria si esibisce durante il "Festival itinerari Meravigliosi" a Roma il 20 Giugno 2007 e in vari concerti.Insieme ai Sinòria forma il gruppo "Bassa Marea" un'orchestra di 14 elementi che si esibisce il Primo Luglio 2007 all'Arena dello Stretto di reggio Calabria insieme ad Eugenio Bennato, in occasione del "Festival Internazionale del Teatro di Strada", gruppo che lascia per incongruenze artistiche.
2008 Dal 2008 affianca la carriera di interprete con quella di autrice. Sta iniziando infatti a scrivere i suoi primi testi e musiche, collaborando con vari artisti della scena pop e rap italiana. Nel Marzo 2008 attraversa l'oceano per affrontare il mondo musicale americano; in Virginia ha appreso al meglio la lingua inglese e ha seguito un gruppo di ragazzi di una scuola superiore come assistente di Musica. Nel Giugno 2008 ritorna in Italia e si divide tra matrimoni e concerti di Piazza. Il 26 Giugno canta con Dimir Viana all'Arena Dello Stretto e da Luglio lavora come cantante nei villaggi turistici calabresi. Nell'Ottobre 2008 entra a far parte del gruppo pop-rock "Echos", dove affianca la collega e amica Ivana Pellicanò. Nel Dicembre 2008 lavora nuovamente per un nuovo progetto musicale,una colonna sonora per un documentario sulla Regione calabria: "Ecomostri" e incide la canzone "Pianura" il cui testo è di Corrado Tripepi e la musica di Salvatore Familiari.
PER COLLABORAZIONI ARTISTICHE O PER PROPORRE SERATE A MANUELA O AI SINòRIA SCRIVI A: manuelaromeo_singer@libero.it




Fai una donazione



Contattaci  Busta



Zeroshell - sito ufficiale